Il coretto uso dei serramenti e l’aerazione dei locali

La qualità dell’aria all’interno di una casa è molto importante per il benessere di chi ci vive. La presenza e l’attività delle persone negli ambienti chiusi generano polvere facendo aumentare la concentrazione di anidride carbonica e riducendo l’ossigeno. I serramenti di vecchia generazione essendo sprovvisti di guarnizioni permettevano attraverso gli spifferi un sufficiente ricambio d’aria anche causando però molti sprechi energetici ed un disagio abitativo. I nuovi serramenti creano invece ambienti isolati rispetto all’ambiente esterno pertanto per avere un buon riciclo d’aria si deve operare con una corretta apertura delle finestre. In estate viene naturale arieggiare frequentemente. In inverno per evitare sprechi energetici si arieggia meno ed a volte per niente o in modo errato. La mancanza di un adeguato riciclo d’aria provoca un’eccessiva produzione di umidità negli ambienti provocando gocciolamento dei vetri e l’insorgenza di muffe negli angoli delle pareti più fredde con un danno sia estetico ma soprattutto igienico. Le spore di alcune muffe possono rivelarsi tossiche per l’uomo e causarne allergie e malattie alle vie respiratorie. Pertanto per una corretta aerazione invernale è bene dunque arieggiare ogni mattina soprattutto in alcuni ambienti quali camere da letto, bagni, e cucina tenendo la finestra aperta completamente per ca. 4 minuti o con l’apertura a ribalta per 15-30 minuti. In questo modo si avrà un completo ricambio d’aria con il minimo spreco. Le pareti i mobili, i pavimenti, conserveranno il loro calore ed appena la finestra sarà nuovamente chiusa si ristabilirà la temperatura iniziale in pochi minuti. La Falegnameria Rota di Canonica d’Adda, in provincia di Bergamo, ha maturato una lunga expertise nel mondo del legno: fin dal 1968 manualità, professionalità e passione nella lavorazione di questo materiale naturale sono elementi tangibili della Falegnameria Rota. In questo articolo proveremo a capire come evitare la formazione delle muffe e come la Falegnameria Rota ti aiuta nel contrasto alla formazione dei fastidiosi funghi, spesso e volentieri insalubri e incompatibili con la vita dell’uomo.

Le soluzioni contro le muffe

La Falegnameria Rota impiega sempre la verniciatura di alta qualità per i prodotti realizzati in legno. Tali vernici sono realizzate appositamente per tenere alla lontana le muffe, i parassiti e gli agenti atmosferici. Le persiane e gli antoni, ad esempio, possono essere realizzati su misura e in base alle tue specifiche esigenze. La particolare struttura di questi infissi è fatta appositamente per permettere l’arieggiamento dei locali, momento importante e decisivo che va a contrastare l’eventuale formazione delle muffe. La Falegnameria Rota realizza infissi interni ed esterni, costruendoli su misura per la tua abitazione, seguendo i tuoi gusti e adattandoli al design della casa! Dai serramenti in legno-alluminio fino a quelli in PVC, l’azienda bergamasca opera anche in ambito restauro dei serramenti, delle persiane e degli antoni. Una vasta gamma di soluzioni per poter rendere la tua abitazione sicura, confortevole e con una grande attenzione per l’ambiente!

Falegnameria Rota a Canonica d’Adda, in provincia di Bergamo

Per ulteriori chiarimenti o domande sui servizi dell’azienda bergamasca visita il nostro sito oppure contattaci via email scrivendo all’indirizzo info@falegnameriarota.it