Scegliere la porta d’ingresso è molto più che una semplice questione di sicurezza. La porta d’ingresso è il nostro biglietto da visita, la prima cosa che mostriamo della nostra casa. Questo rende anche l’estetica un aspetto di primaria importanza, a partire dal loro colore. Come sceglierlo?

 

In condominio leggi il regolamento

Se abiti in condominio hai poca libertà di scelta. Il modello e il colore delle porte d’ingresso, infatti, sono scelti in assemblea condominiale e a tali indicazioni bisogna attenersi; se tu volessi fare una scelta diversa dovresti comunicare la tua intenzione all’amministratore, che lo deve poi riferire in assemblea. Questo perché come stabilito dalla legge n. 220/2012 non si deve fare nulla che possa alterare il decoro dell’edificio. In questo caso, insomma, non ti resta che personalizzare la parte interna della tua porta d’ingresso.

 

Libera la creatività se hai una casa autonoma

Situazione ben diversa se vivi in una villetta o in una casa autonoma. In questo caso puoi dare libero sfogo alla tua fantasia, al tuo estro creativo e scegliere la soluzione che maggiormente si addice alla tua personalità. Sicuramente, a meno che tu non sia un architetto, ti stai chiedendo qual è il modo migliore per abbinare il colore del pannello della tua porta blindata.

 

Colore a contrasto con la facciata

Se desideri che l’ingresso non sia immediatamente visibile, allora il colore della porta deve essere in tinta con la facciata della casa. Se invece vuoi rendere la porta d’ingresso protagonista della tua casa il consiglio è quello di sceglierla con colori a contrasto con quelli della facciata: se questa è scura scegli la porta chiara, se è chiara opta per una porta scura.

 

Non solo marrone

Attenzione, chiaro e scuro non significa solo una diversa gradazione del marrone. È vero che il colore più diffuso per le porte blindate è il marrone, ma non è questo l’unico. La tua porta d’ingresso può essere esattamente del colore che vuoi tu. Ti serve scura? Puoi scegliere il nero, il blu (si sposa particolarmente bene con esterni bianchi o in pietra) o il verde petrolio. Vuoi una porta chiara? Puoi scegliere il bianco, il celeste (ideale in una casa bianca, magari di legno) o il rosa (l’aspetto non sarà eccentrico, ma raffinato). Ti piacciono i colori brillanti? Opta per il giallo, il rosso o il verde brillante (particolarmente adatta alle case di campagna e allo stile rustico).

Scopri le caratteristiche della tua porta blindata allo showroom della Falegnameria Rota a Canonica d’Adda (Bg), in via dell’Industria 6. Per informazioni chiama lo 02.9094969 o scrivi a info@falegnameriarota.it